12 marzo 2007

Il mio amore???

E adesso cambiamo atmosfera e argomento, perche' ogni tanto mi andra' di parlarvi di amore..
Il guaio pero' e' che mi sento parecchio inbarazzato amici.. perche' sull'amore non ho niente da dire..
Confesso che avrei una voglia matta di innamorarmi un'ultima volta prima di sparire per sempre con lei o senza..
Confesso pure che sentivo una gran smania di parlarvene..., sopratutto che ne parlaste voi, qualche volta, perche io adoro chi si sa' ancora innamorare,ma sta diventanto maledettamente difficile innamorarsi.. vero??
Di uno sconosciuto ovvio dell'anima straniera dell'altro o dell'altra che fino a ieri non c'era e che adesso c'e'..
Nell'innamorarsi e' proprio questo il succo, l'andare allo sbaraglio senza indirizzi, cordinate, bussole..., ci piace un tale una tipa, perche' quando è passata c'e' parsa una cometa e il nostro cielo s'e' sentito vuoto a meta' se' ritirato come se al sole venisse improvvisamente a meno la luna e viceversa..
Sdolcinato dite eh??
Chi ne fotte amici miei??
Sugli innamoramenti, come su bin laden, ciascuno valuti come meglio crede e sa'!!
E in amore penso ne sappiamo tanto quanto i dialetti arabi..
Ma c'e' una costante, un poco triste, che mi sembra di emergere dai vostri silenzi, ed e' essattamente che vi innamorate pochissimo o per nulla, e poi c'e' un'altra mia credenza personale, i colpi di fulmine non scattano se non ci siamo prima preparati ad essere fulminati.. Non si tratta di andare a caccia come iene, ne di pretendere di barricarsi in casa e che l'anima gemella chiami 1240 delle pagine gialle e venga a cercarci casa per casa, come quelli dell'aspirapolvere "foletto".
No folla della passione sfortunata!! Io parlo d'altro..
Credo che se non si fa'un po' di pulizia interiore, se non si calciano a pedate prima i vittimismi, se non la piantiamo di scaricare sul malcapitato essere umano che incautamente ci ha gettato gli occhi adosso, tutta la nostra pelosa diffidenza o l'astio che proviamo per gli sconosciuti senza lettere di raccomandazione, la scintilla non scattera mai... testoline...!!!
Dal calcolo e dal compromesso nascono solo amori pesanti, dalle valutazioni dei portafogli dalla laurea che uno ha.. dagli inciuci sentimental politi commerciali dei rapporti fra uomo e donna, si formano solo coppie pesanti che sono esattamente le coppie scoppiate di oggi, gli inseparabili che presto o tardi si separano, dopo le guerre casalinghe, in macchina, in una sera mentre si mangia assieme la pizza, in vacanza..
I messi insieme che si sciolgono tra rinfacci menzogne e corna reciproche ...
Io sono un donchisciotte del 2000 ragazzi..
Qui' siamo alla frutta fratellini..
Qui' vedo solo amori pesanti e sesso miei cari..
Innamoramenti folli...nisba!!!
E ve lo dice uno che e' stato capace, dai 19 ai trentun anni,di amare una ragazza, che non lo voleva piu' vedere.. praticamente un cretino!!!
Percui voi sarete sicuramente miei maestri e io, parlo solo perche' voglio scrivere qualcosa...
Ma ditemi che non sto' sognando amici.. e ditelo al mio cuore se no' quello mi si inpapera di tristezza... ditegli che invece vi innamorate ancora.... e tanto... e bene!!!!!!
Come cocuzze bollite, e saro' felice di sentirmi sfigatissimo, perche' vorra' dire che qualche chance ce l'avra' pure questo buzzicone del mio cuore..
Ahioo' ma chi era quella che non te l'ha piu' data??' Fatevi i cazzetti vostri amici...
Vi dico questa, perche' e' solo la prima cosa che mi viene in mente...
Un giorno ho comprato a un pallonaro tutti..., ma dico proprio tutti, i palloncini colorati, i faccioni a forma di pizza, qualunque cosa volasse a dieci metri d'altezza e fosse appesa ad un filo, e mi sono piazzato davanti al portone di costei... sotto la pioggia che se soffiava un po' di piu' il vento, mi ritrovavate ancora in volo sul lago di garda il giorno dopo..
Lei e' uscita,mi ha visto,ha guardato i palloncini si e' guardata i suoi mocassani e ha sbuffato.. e se n'e' andata...
Un tizio gli ha aperto la porta di una mercedes e.. addio!!
Va' bene che deve aver capito, che quello era l'unico modo per avermi, ossia rinunciare visibilmente ad avermi, pero' che cazzo,Cristo!!! Un sorrisino un "certo che sei scemo" poteva pure dirmelo!!!!
Si poteva andar a prendere un caffe, uno spritz, due olivette... quattro chiacchere,e magari finiva tutto li'.
Oltretutto sarebbe stato un "tale" libera tutto e tutti generale.. perche'...se nella vita non mi capitavano certe sfighe estreme, col cavolo adesso sarei qui' cosi!!!
Certamente vi avrei evitato i miei monologhi deliranti da questo buio..
Fatevi i calcoli se vi conveniva o no...
E poi ringraziate la bionda e la bruna che mi dissero sempre di no.. dal luglio del millenovecetonovantacinque al maggio 2006... anno di grazia, in cui dopo essere transitato 124milavolte sotto le loro finestre chiuse, mi feci partigiano di me medesimo, e mi liberai dall'occupazione nazista del mio cuore...punto e a capo.
Mi illuminate allora?? Su come vanno i vostri cuori?? Se vi battono ancora qualche volta???
Se sono pronti ad inchiodarsi e fibrillare a mille per uno mai visto e scoperto prima???
E.. potete pure scrivere qui...
E vi lascio con questa canzoncella specialmente per chi si innamora fra' un minuto...
Pronti..???
(The Hardest Part Coldplay)

37 commenti:

tremetrisoprailcielo ha detto...

troppo complicato non ho capito niente............

tremetrisoprailcielo ha detto...

scherzavo ovviamente, è stata la prima cosa che mi è venuta in mente come d'altronde dico sempre io.Sembro stupida ma in fondo in fondo non lo sono....secondo me scrivi tanto ma dici poco, vorresti cacciare il passato ma è una cosa impossibile credimi e fin che ne continui a parlare non ci riuscirai mai... te l'ho detto hai talento da vendere ma troppa tristezza in te e questo ti blocca a far qualsiasi cosa anche innamorarti chissà se prima o poi lo farai di nuovo...impossibile chi sarà quella scemetta che riuscirà a star li con te e ascoltarti per ore e ore????scherzavo.....ci ho messo un'ora per trovare un nome che possa accingere alla mia personalità bhe forse l'ho trovata la classica ragazza che si trova tre metri sopra il cielo che capisce le cose sempre come vuole forse perchè non ci arriva o forse perchè non vuole arrivarci o forse perchè sogna ancora l'impossibile chissà....

John Coffee ha detto...

Oh, questo post è proprio figo, me piace!! Tra l'altro condivido certe cose che hai scritto, tipo il fare cose folli per una persona x noi importante, quelli si, si fanno e si devono fare perche in fondo la razionalità proprio non va a braccetto con l'amore (come tu stesso hai detto). Però io personalmente non credo al colpo di fulmine, cioè non a quello del tipo la vedo, mi imbambolo e le chiedo di scappare assieme; x me esiste quello del tipo la vedo, le chiedo di conoscerla e magari dopo esserci conosciuti allora le propongo il viaggetto detto due righe più su, o eseguo qualsiasi altra azione folle. Chiudo dicendo che concordo purtroppo con te che la gente si innamora poco, o meglio non vive più l'amore, il fatto che quando la/lo vedi ti nasce un'espressione idiota e ti rincoglionisci di colpo, e ritrovandoti euforico di colpo, come per magia.
; ma in fondo finchè sai che ti dico, gli altri diventino pure delle macchine fredde che potrebero messere esposte in un sexy-shop, tanto siamo io, te, insomma tutti quegli "sfigati" che queste senzazioni le provano che viviamo appieno la nostra vita.

John Coffee ha detto...

Oh, se ci sono orrori di grammatica o sintassi nel commento prima, chiedo scusa è che se scrivo per più di 2 righe mi dimentico cosa ho scritto.....sapete l'eta ormai è quel che è :-D

Ciao belli

edoardopiu ha detto...

Figo Vendostelle! I miei complimenti!(per quello che valgono).
Concordo però con Tremetri, forse meno labirintismi espongono di più, ma ripagano in immediatezza e impatto.

AlècS ha detto...

Non credo che la gente non si innamori più... Forse si bada solo ad innamorarsi... L'innamoramento è un processo (per gli studiosi chimico): felicità, fibrillazioni, incoscienza, rinnovamento,ecc... che poi si esaurisce ma l' AMORE che può nascere dall' innamoramento è cosa ben più GRANDE, è invisibile agli occhi, ed è come la felicità una CONDIZIONE... che spesso per essere mantenuta o raggiunta ha bisogno anche di razionalità o magari di silenzi... chi ama, ama prima di tutto se, ciò che lo rende felice, ciò che è GIUSTO, a scambiare l'innamoramento con l'AMORE si rischia di diventare dipendenti dell'innamoramento come da una droga pensare che l'amore si celi solo nell'estasi dell'innamoramento (che non fraintendermi è un'emozione bellissima), ma la vera gabbia.. la vera pesantezza è nel susseguirsi di innamoramenti senza AMORE.

Fuera de la manada. AlexD

Smeralda ha detto...

eh..difficile innamorarsi!Più che altro è difficile trovare la persona da amare e che ti sappia amare!..Dove sta la nostra anima gemella????...forse non la incontreremo o forse non la troveremo mai, e questo è proprio triste da pensare!....farei qualsiasi pazzia per il mio amore..(e adoro se le pazzie vengono fatte per me...)essere innamorati ti riempie la vita e forse è proprio questo potere così grande che ha l'amore che spesso si è disposti ad aspettarlo per tutta una vita!..però questa attesa, questo amore ci fa soffrire..e questa sofferenza ci chiude gli occhi e non ci fa accorgere di quelle persone che ci sono vicine,che ci amano e che farebbero qualsiasi cosa per renderci felici!

John Coffee ha detto...

Ah, sicuramente di "sfigato" non ci sei solo te....

edoardopiu ha detto...

L'amore vero trova nei riti e nelle buone prassi la sua vera gioia.
L'amore non ha bisogno di follie.
Le follie sono una colla di serie B: a presa rapida e a degradazione ultrapida.

Una carezza come la tua non la può fare nessuno. Un bacio come il tuo non ha eguali. Uno sguardo come il tuo guarda dentro e scombussola come null'altra cosa.
Una frase come quelle che dici tu non la sentirà mai e poi mai.
Perchè è quello che SIAMO che ci rende speciali.

Le follie sono colla di serie B.

Stella ha detto...

l'amore..ha bisogno di qualsiasi cosa!...qulsiasi cosa per renderlo unico e speciale e sempre vivo...e perchè no...ha bisogno anche di follie (non parlo di follie materiali ovviamente)!!...l'amore è tutto..l'amore è vita!

"la vita è vita soltanto là dove c'è amore" Mahatma Gandhi

tremetrisoprailcielo ha detto...

ci sono tre frasi nell'amore: innamoramento, attrazione e attaccamento.L'amore comincia nella fase dell'innamoramento.con il passare del tempo affetto e attaccamento possono crescere e la passione può diminuire d'importanza.nella fase dell'attrazione la fedeltà assume importanza.quando una persona condivide con un'altra un amore per un lungo periodo la passione dininuirebbe cambiando l'amore perchè questo diventerebbe un semplice piacere nello stare insieme.
ehi questo l'ho letto non è detto che lo pensi però anche se tante cose sono vere...

Anonimo ha detto...

Coldplay è l’ultimo cd che ha ascoltato il mio amore prima di tornare a casa..mettersi a letto e iniziare a star male. Dopo qualche ora è morto. Sono passati 5 mesi e io sono ancora follemente innamorata di lui..penso che lo sarò per tutta la mia vita come lui ha amato me per tutta la sua.

rodocrosite ha detto...

Innamorarsi è fantastico, ti senti pieno di energia e faresti tutto, anzi lo fai, per l'altro. Ma non può durare, non deve, si trasforma. Per quanto mi riguarda è come un sottofondo, un substrato di cui non posso più fare a meno l'amore che provo per il mio uomo.
Anche se la nostalgia di quei primi periodi è acuta.

Chiosky ha detto...

:))
Grazie della visita al chioschetto
però la prossima volta porta il costumino eh?
eheheh
Ciaoooooooooooooo
Chiosky.

Sunaddicted ha detto...

Io vado in brodo di giuggiole spesso e volentieri!poi l'estate mi fa impazzire e perdo la testa con niente....però innamorarmi....non so! non riesco a capire nemmeno se sono mai stata innamorata o meno, ed è una cosa che mi intristisce!Ne ho voglia di essere innamorata!!!

Kaos ha detto...

Innamoratissima! Ogni giorno di più!

Ci conoscevamo da sempre, almeno di vista, ma ognuno aveva la sua vita e le sue amicizie. Ci siamo trovati nel periodo più sbagliato per entrambi (ammesso che ne esista uno giusto!). Io uscivo da una storia di 5 anni 1/2 con casa pronta e matrimonio saltato (non mi sentivo sicura ...) e lui non voleva assolutamente nessuno vicino! Solo realizzarsi nel lavoro e divertirsi con gli amici. E così più tentevamo di allontanarci più ci si cercava! Quando, finalmente, abbiamo deciso di smetterla di scappare davanti ai sentimenti mi ha subito chiesto di andar a convivere e senza nemmeno pensarci un secondo ho detto "Si" ...
Son passati quattro anni da allora ... non so se continuerà così per sempre, se finirà o se, semplicemente, l'amore cambierà di sfumatura ma non di consistenza. Quel che conta è vivere giorno per giorno come fosse l'ultimo, supportandosi a vicenda e, soprattutto, ridendo insieme. Sdrammatizzando sul quotidiano che è già duro di per se! Complicità e rispetto! Sempre!

rossana ha detto...

essere innamorati è troppo bello...pero' se poi qualcosa non va piu' come deve andare si sta male..malissimo..e mi chiedo..perchè una cosa così bella puo' diventare così brutta..perchè con la persona amata conosci il star bene e poi tutto ad un tratto..il star male...e in quel caso poi è davvero difficile innamorarsi nuovamente..si pensa, almeno come è successo a me, che nessun altro è paragonabile a lui, che quello che ho vissuto è stata la cosa più bella e non succederà mai più ecc..ecc....ma poi penso che si deve iniziare a reagire..e chissà magari un giorno non sai perchè e come...e ti ritrovi felice,felicissima

lophelia ha detto...

Ha ragione Alècs, a volte ci si innamora per droga, per antidepressivo, e ci se ne accorge perché gli oggetti del desiderio sono facilmente sostituibili, quello che interessa è l'adrenalina.
Nell'innamoramento vero l'Altro è unico. E questo succede più raramente.

fragoluzza ha detto...

credimi, non lo dico solo per scrivere qualcosa, ma ti capisco benissimo! sono stata tanto tempo come... sospesa, in attesa di un amore con cui "crescere" e guardare avanti, una persona che completasse quello che manca in me.
pazientando, rinunciando, nel momento in cui non mi sarei mai aspettata questo "fulmine" è arrivato.
e sono davvero profondamente innamorata.
questo è ciò che sento.
tutti siamo ancora capaci di innamorarci follemente, è questa la nostra natura, solo che spesso viene coperta per dare un'immagine diversa di sè agli altri, perchè non ci si fida più... insomma, è decisamente possibile.
è solo questione di tempo.
buonanotte!

Lorenzo ha detto...

"i colpi di fulmine non scattano se non ci siamo prima preparati ad essere fulminati.. "

Su questo.. un pò obietterei. Questo natale ho conosciuto una ragazza... io ero congelato. diciamo bloccato per una storia di 4 anni fa che mi aveva reso solido a suon di ferite. Non ero pronto... anzi. Sono passati tre giorni e non riuscivo più a non pensare a lei. Ma non mi vedeva. Poi.. sono passati quasi tre mesi con me così. Ad ascoltare ogni sua parola, ad osservare ogni sguardo, cercando qualosa che non c'era.

Alla fine gli ho parlato, gli ho detto... senza farle capire quanto era importante, perchè sapevo già cosa stava per dirmi. E' stato più un gesto per sentirmi dire... per lasciarla tranquilla che non sarei stato poi un peso (è in una compagnia che frequento spesso). La risposta è stata chiaramente un no, perchè non ha sentito nulla per me.

Poi... ci si fa forza e per salvare tutto il resto ci si nasconde, per quanto si riesce. E' come mi sono sentito... e come mi sento ora... che mi fa capire quanto sia importante. Anche se so che non potrà mai essere con me. Ma pare che non si possa decidere cosa pensa il cuore. Come diciamo tra noi..

"voglio un chiodo col fulmine!"

:)

Come dire... ci si innamora. Si, fino a cancellare se stessi per qualcuno. Fino a lasciare che una giornata sia bella o brutta in funzione di uno sguardo, un sorriso o una parola. Fino a quel modo sbagliato, scorretto, che non va bene e fa male e proprio a causa di ciò nessuno si può innamorare di te, fino a non avere più spazio per nessuno e nemmeno per se stessi dentro.

ciao.

fragoluzza ha detto...

ti linko. ciao! :)

Robin ha detto...

Beh, ma è pure normale che quegli innamoramenti di cui parli siano così poco frequenti. La bellezza, dopotutto, è rara e mai banale.
See ya!

Ado ha detto...

tranquillo, l'amore esiste. forse non è facile trovarlo, ma se uno sta bene con se stesso, riesce ad aprirsi al mondo e allora l'amore arriva.
:-)

perlinavichinga ha detto...

io credo che bisogna anche stare davvero bene con se stessi per donarsi agli altri...

io sono innamoratissima da un anno e non accenna a diminuire, anzi, aumenta!

ma non per questo darò il permesso al capitano di fare lo strip con te! =)

Giulia ha detto...

Chiedi d'amore e una domanda più difficile e affascinante non potevi farla.
Io non lo so se riesco ancora ad avere quel grado di ingenuità che possa permettermi d'aprirmi così tanto,senza riserve,con purezza..nei confronti di un'altra persona..come ho letto da qualche parte..forse ho chiuso il cuore nel domopack..o forse gli serve solo più tempo,pazienza,attenzione..chissà?!

Si..forse mi sono innamorata..tanto da sentire quel qualcosa allo stomaco che ti toglie il respiro quando lui decide d'andarsene perchè ne ha abbastanza..e ancora un respiro decente da quel giorno non sono riuscita a farlo.Era un perfetto sconosciuto ed ancora oggi mi ripeto che gl'ho, e mi sono, permessa troppo..è brutto dire così vero? non so se fossero lucciole per lanterne..so solo che fa troppo male ancora adesso per quel poco che c'è stato..a volte non lo so questo cuore a cosa pensa quando smarrisce la sua strada e decide di incrociare il sentiero di qualcun'altro..forse il problema è proprio che non pensa,ma sente e basta.

ABS ha detto...

Sinceramente non so cosa voglia dire essere innamorati... uno si fissa col fatto che quella persona sia quella giusta, o che sia eccezionale... oppure subentra un forte legame dopo molto tempo che si sta insieme... ma penso sia l'abitudine. :)

missmeletta ha detto...

io sono stata per anni innamorata di un mio compagno di scuola... una cosa davvero folle di quelle che quando lo incontravo per strada mi si mozzava il respiro... poi parlando sempre in termini di vero amore posso almeno in codesto campo reputarmi fortunata perchè nel settembre del 99 incontrai a Parigi un bravissimo ragazzo con cui parlai e camminai per tutta la città. Al ritorno sul treno ipotizzammo una vita insieme e poi giunti nella nostra città ci siamo "fisansssati". Dopo 3 anni nel 2002 abbiamo comprato casa e siamo andati a convivere. Nel 2004 ci siamo sposati, in modo strambo, infatti i presenti erano solo 6, noi due compresi...oggi nel 2007 sono trascorsi 7 anni, si dice che ci sia la crisi del settimo anno ma parrebbe che noi ci amiamo ancora molto e continuiamo a possedere tanto in comune. Credo che l'amore esista sul serio... tutto sta ad avere la fortuna di trovare davvero la persona giusta... non per niente si suol dire la metà della mela!!!

Elisa ha detto...

Ci credi se ti dico.. che sono 6 anni..che sono innamorata..
e vivo ancora tante emozioni..magari anche più forti di quando stavamo insieme i primi giorni..
innamorarsi per me è anche vivere intensamente ogni giorno con la persona che ami..
dolce notte un bacio

kira83 ha detto...

ahhh... non sono innamorata, e credo di non esserlo mai veramente stata... ed è una cosa ch mi metter un pò di tristezza!
Mi piacerebbe innamorarmi, trovare una persona su cui focalizzare i miei pensieri, su cui fare mille "viaggi mentali", su cui sognare... bah... io aspetto fiduciosa! ^_^

flo ha detto...

Vendostelle, mi appare unmessaggio appena apro il tuo blog che mi dice di fare un contollo active X, ma come mai? :(
L'amore viene e va, se il tuo se n'è andato te ne arriverà un altro ;)
Coraggioooo!

perlinavichinga ha detto...

grazie, anche tu lo sei!
(per il momento? we!)

John ha detto...

Oh si,me lo ricordo questo post, e ribadisco ciò che ho gia detto sul mio primo commento, mi piace proprio...per il resto ho già detto tutto su i miei commenti precedenti in questo post....

Morgana ha detto...

Uhm... secondo me l'innamoramento inteso come sentirsi le farfalle nello stomaco è qualcosa di legato all'adolescenza, più che all'età adulta. Io però sono vittima di colpi di fulmine normalmente, non tanto nel momento in cui vedo una persona, ma in genere vado in brodo di giuggiole alla prima uscita ;-) E' una sensazione a pelle, come di conoscere la persona che ho di fronte da sempre, come se dicesse le cose giuste al momento giusto... Devo ammettere però che non mi capita da molto tempo...

Anonimo ha detto...

http://donnasemplice.spaces.live.com/blog/cns!35DF43B0F694EDE3!1553.entry#comment

APEREGINA ha detto...

ho voglia anche io di innamorarmi.......sembra un impresa impossibile..:)
buonagiornata
APEREGINA!

lettricem ha detto...

Una grande verità è che ti innamori se sei pronto a farlo, sei pronto a lasciar fluire la tua emozione, se sei disposto a rinunciare a qualcosa di te... Non in senso negativo per carità, ma Amare è donarsi, Amare è andare oltre l'egoismo, Amare è sentirci felici per il sorriso di chi si Ama. Diverso però è innamorarsi e Amare, uno precendente all'altro, uno complementare all'altro, uno da riscoprire ogni giorno come se fosse il primo. Capacità di innamorarci e capacità poi di Amare... Meraviglioso momento. Amare Amare Amare...
Un abbraccio

Lauretta ha detto...

Non lo so non ho letto gli altri commenti e sono in ritardo con il mio, e poi tu sei a cuba quindi leggerai questo solo dopo il 30... beh, sta di fatto che non conosco l'esperienza personale di tutti i 6/7 miliardi di individui al mondo... ma ne ho visti di amori assurdi, di amori difficili e impossibili, ma grandi grandi GRANDI che solo a guardarli viene da commuoversi, da rimanere lì come davanti al gran canyon... io so amare, e il mio cuore batte e fa male quando deve e fa bene quando vuole... non sono mai riuscita a smettere di amare... poi, non so te. Non so gli altri. Non so un cavolo. Ma amo.