14 dicembre 2006

A te..

"Oggi non ho voglia...
Ti lascio questa...
a domani..."

"Scusami... se quella sera sono stato troppo fragile...
E non ho avuto proprio forza per resistere... per fregarmene... Scusami... ma la voglia di sentirti era incontrollabile... Dirti tutto in quel momento era impossibile... era inutile..
Scusami, se ho preferito scriverlo, che dirtelo, ma non è facile... dirti che...
Sei diventata il senso di ogni mio giorno...momento...perché... ...perché sei fragile...
Scusami...se io non sto facendo altro che confonderti... Ma vorrei far di tutto per non perderti... e per viverti... Parlamiiiii...!!!! Ti prego dì qualcosa.. oppure stringimi...!!!
Ho paura del silenzio... e dei tuoi brividi...dei miei limiti...
Scusami, se ho preferito scriverlo, che dirtelo, ma non è facile...dirti che...
Sei diventata il senso di ogni mio giorno...momento..

-Moda'-
(Grazie a Valliga per questo testo)

1 commento:

tremetri ha detto...

sai qual è la cosa più difficile da fare?secondo me è proprio quello di esprimere quello che ci si sente dentro. Non è facile dire a una persona i propri sentimenti, i propri stati d'animo..Però vedo che te in un modo o nell'atro riesci a farlo e fidati che è da ammirare una persona così.E poi le cose sono belle se vengono condivise con la persona giusta.A volte da un piccolo gesto capisci subito come la pensa una persona e per quel che ti conosco da parte tua non occorrono tante parole fidati che l'ha capito cosa provi.