16 gennaio 2007

Depressione..

Ciao tesori..
Ne uccide piu' la depressione che la repressione...lo sapevate??
Mi e' venuto a mente quando ho sentito ieri, (e ne parlavo con dei miei amici domenica sera),in lontananza nominare il nome di Marco Pantani..
Ho pensato che deve essere proprio cosi...,e lui quel male oscuro non ce l'ha fatta a sconfiggerlo e si e' ucciso abusando di droga. E ha mollato.
Una volta i giornali evitavano di pubblicarli i suicidi,una forma di rispetto e discrezione per una decisione cosi' estrema,anche se per conto mio non condivisibile.
Marco ha lottato una vita intera a sfidare se stesso e le montagne,in una gara che sembrava interminabile sempre su' in salita verso il cielo blu sempre piu' blu' finche',ma poi quel blu e' diventato nero..
E poi l'amore..
E lui si e' arreso alla depressione...
Il 14 febbraio.. ( San Valentino).
Come tanti grandi e famosi,piccoli e sconosciuti..
Ho letto di Vittorio Gassman che dalla depressione veniva risucchiato a ondate di due tre quattro anni,come papa' anni fa'...per poi risorgere e riprecipitare,sempre peggio..,e ho avuto amici che con la depressione hanno persino chiuso la porta in faccia alla parola,..silenzio in un'attesa dolorosa..per un tempo x..a volte per sempre..!!
Ho appreso che in italia i depressi sono in aumento,(scusate ma che notizia e'???) senzazionale sarebbe stato il contrario!!!
A me che un'italiano su sette sia depresso mi sembra poco,anzi,mi pare addirittura sano...
E' la notizia subito dopo che mi ha allarmato!!!
Sta' aumentando in modo smisurato l'aiuto ai farmaci e diminuendo il ricorso ai specialisti psicologi...
A me mette l'ansia il primato chimico a quello della parola,senza essere depresso!!!
I farmaci ti portano alla politica della scorciatoia in un vicolo senza uscita!!
Esite di sicuro una depressione organica.. ma la piu' diffusa ha matrice sociale!!
Se la curiamo a forza di pillole..,mica la capiamo...,anzi la ignoriamo!Considerarla un male che viene da fuori (come il contagio dell'influenza),ci rende solamente vulnerabili.
La depressione credo vada interpretata...
La depressione e' una telefonata che ci facciamo da soli!!!
Che facciamo ci mettiamo giu'?!?!??
Alla lunga il trillo di quel telefono non ci fara' piu' dormire...!!
Il depresso che e' in noi continuera' a chiamarci... e diamogli retta poveraccio!!!
Chissa' che non debba dirci qualcosa di speciale..
C'e' chi dice che questo e' un blog depressivo..,non dico di no..,ma e' pieno di io che telefonano a se stesso..,e si parlano che e' una meraviglia!!
Comunque io rimango io..., e non sono un specialista della materia, per cui accontentatevi della "cura" di Battiato scivola dentro l'anima meglio di una pasticca e non ha controindicazioni!!!
E a te Marco perche' la memoria ti faccia giustizia
Vendostelle

2 commenti:

ABS ha detto...

Molto intenso queso post, pur essendo vuoto... forse però ti farebbe meglio parlarne (con noi, ma anche di persona con qualcuno che conosci). :)

vendostelle ha detto...

Grazie carissimo del consiglio ma hai commentato troppo presto stavolta... ;-)