17 gennaio 2007

La Fiducia

Siete di nuovo sul blog del rompiscatole..,un'uomo piu' disperato che no!!
Fortunatamente dissilluso,ma con molti desideri intatti,il che fa' male... chi l'esaudira'????
Ma fa' anche dannatamente bene perche' la speranza rende longevi,purche' non si molli e quei desideri li vorrei realizzare in questa vita,perche' chi e' laico una sola ne tiene!!!
E avendo desideri accesi la mia unica vita non la metto in naftalina...
...LA VIVO!!!
La paura soffoca la voglia di vivere..
Filosofia da quattro soldi lo so',ma in mancanza di novita',puo' venirvi utile pure questo..
Di questi tempi e con questa tv io... non butterei via niente!!
E girando girando in rete cercando il vero significato di fiducia ho trovato questo..
E considerato che la buona fede oramai sta diventando uno zuccherino per l'ingenui,ve lo pubblico..

Un uomo che si proclamava ateo cadde da un dirupo.
Con prontezza di riflessi riuscì ad attaccarsiad un cespuglio che sporgeva dalla proda.
Rimase in bilico sul precipizio e cominciò ad urlaresenza ritegno: "Signore Iddio, salvami!".
Un silenzio totale accolse il suo grido.
Ma l'uomo continuò ad urlare: "Dio, salvami!".
Si udì una voce dall'alto: "Dicono tutti così quando sono nei pasticci".
"Io no, Signore! Sonoassolutamente sincero. Parlerò di te a tutti. Crederò a tutte le tue parole!", protestò a gran voce il poveretto.
"Va bene. Allora molla il ramo", disse Dio.
"Mollare il ramo? Non sono mica matto!".
(-Appunto-)

4 commenti:

tremetri ha detto...

Di una sola persona ho avuto pienamente fiducia ora non conosco più questa parola..Ho creduto troppe volte a troppe persone e alla fine troppi mi hanno girato le spalle e proprio da quelli che meno me lo aspettavo. Ora metto in dubbio tutto purtroppo o per fortuna questo non lo so.

John ha detto...

La fiducia.......bella parola, bel concetto, ma anche gran bella inculata il più delle volte. Io do praticamente sempre fiducia alle persone che ritengo se lo meritino (e aimè le persone che rientrano in questo range sono parecchie); tuttavia non sono per il perdono, almeno non ora, se la fiducia viene tradita quella persona non sarà più in grado di riprendersela e per me avà cesserto di esistere in quanto persona.

Ciao belli e belle....

tremetri ha detto...

se ci sei riuscito anche solo una volta di cessare di far esistere come persona qualcuno perchè ti ha tradito bhe bravo io non ci sono mai riuscita e penso non ci riuscirò mai so però come guardare quella persona e come trattarla se a mia volta mi capita una situazione simile.

Vendostelle ha detto...

Proprio cosi...,la fiducia si fa' sempre fatica a prestarla a qualcuno..
In che mondo diffidente mi ritrovo... :-(