1 dicembre 2006

Io ho coscienza..!!

Coraggio.. devi diventare un uomo...
Matura..Vendostelle devi maturare..
Uffi sei pesante.. Sei mollo.. Coraggio... tira fuori le palle...!!!
Non li ho mai amati questi discorsi.. Vengono fuori sempre quando qualcosa andava male,quando una decisione era gia' stata presa,quando qualcuno che amavo se ne andava..
Devi avere coraggio...,devi essere un uomo,e' come dare una pennellata di evidenziatore fosforescente per farmi riconoscere da tutti.
Io non diro' mai a nessuno devi crescere, devi avere coraggio o menate simili. Diro' di farvi coscienza,al limite!!!!
La coscienza e' senzazione,ti fa' fare cose incredibili quando le senti... affanculo alla adrenalina del coraggio o all' illusione di potercela fare con la maturita'!!!
Avete per caso uno strumento per misurarla, la maturazione di una persona?
La coscienza ti fa' scegliere..il coraggio ti fa' soltanto agire..
Esempio? Il coraggio serve per dirle che l'ami... ma per amarla ci vuole coscienza!
Si'..mi manca di avere palle o coraggio fratelli,ma non sono un vigliacco,sono cosciente.
Luigi Pirandello diceva che la coscienza e' avere gli altri dentro di se'.. Una folla dentro..
Fotteteneve del coraggio fratelli la mia password e' coscienza! Coscienza...e' la parola che fa' piu' paura a chi ci vuole coraggiosi e perdenti!!!
A domani coscienze che non avete nulla da perdere...
Con coscienza...naturalmente...

3 commenti:

John ha detto...

Coraggio : forza morale che mette in grado di intraprendere grandi cose e di affrontare difficoltà e pericoli di ogni genere con grande responsabilità
Sinonimi/Contrari 1 Sin. coscienziosità, scrupolosità; impegno, onere, peso

[][][][][][][][][][][][][][][][][]

Coscienza : sentimento che ciascun individuo (in quanto capace di ripiegarsi su sé stesso e farsi consapevole di sé nei propri rapporti con gli altri) ha dei valori morali; consapevolezza del bene e del male
Sinonimi/Contrari Sin. coscienziosità, serietà, onestà, impegno, responsabilità, scrupolosità, diligenza, meticolosità

Come si vede da queste definizioni prese dal vocabolario coscienza, coraggio, responsabilità (che tecnicamente deriva dall'esser maturi) e tante altre parole come queste si rifanno tutte ad un unico punto.....si deve usare la testa, l'intelletto (che non significa la cultura, perchè uno può sapermi anche quanti peli nel culo aveva dante e recitarmi a memoria tutti i teoremi esistenti ma essere meno intelligente di un poveraccio che non sa tutte ste cose)....

P.S. Non so se ha senso quello che ho scritto, boh vedete voi...

John ha detto...

Ho riletto il mio commento che ho scritto...non vuol dire proprio niente, non so che cosa mi ero fumato o dove fosse andato il mio cervello in quel momento...chiedo perdono per il non senso del commento e mi affido alla vostra clemenza....fate finta di non averlo letto e amici come prima!

Marco ha detto...

Strano come elogio della coscienza.